Vai a sottomenu e altri contenuti

Ordinanza sindacale n. 35 del 06/04/2021

Data pubblicazione on line: 06/04/2021 Data scadenza: 09/04/2021

IL SINDACO

Visto L'art. 32 della Costituzione che testualmente recita ''La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività [..]'';

Vista la Delibera del Consiglio dei Ministri del 31.01.2020 e seguenti, con la quale è stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, ad oggi prorogato al 30.04.2021;

Visto il DPCM 08.03.2020 riguardante ''Ulteriori disposizioni attuative del D.L. 23.02.2020, n.6, recante misure urgenti in materi adi contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19'' ed in particolare l'art.1 comma 2 lett.k) che prevede specifiche misure di contenimento e gestione della situazione epidemiologica, che le autorità competenti sono tenute ad adottare quali ''chiusura o limitazione dell'attività degli uffici pubblici, degli esercenti attività di pubblica utilità e servizi pubblici essenziali di cui agli articoli 1 e 2 della legge 12 giugno 1990, n. 146, specificamente individuati'';

Vista altresì la direttiva n.1/2020 del Dipartimento della Funzione Pubblica che al punto 8 detta misure più dettagliate in materia di salubrità degli uffici pubblici;

Visto il decreto-legge 07.10.2020, n.125 recante ''Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l'attuazione della direttiva (UE)2020/739 del 03.06.2020'';

Visto il DPCM 24.10.2020, recante ''Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25.03.2020, n.19,'' convertito, con modificazioni, dalla Legge 25.05.2020, n.35, recante ''Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19'', e del decreto-legge 16.05.2020, n.33, convertito, con modificazioni, dalla Legge 14.07.2020, n.74, recante ''Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica daCOVID-19'';

Preso atto dell'evolversi della situazione epidemiologica, del carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e dell'incremento dei casi registrato recentemente;

Preso atto, inoltre, che si è verificata la presenza di un contagio fra il personale dipendente in servizio presso il Comune di Orosei e che, contestualmente, consultato il servizio Igiene Pubblica territorialmente competente, sono stati attivati gli ordinari protocollo sanitari di sicurezza;

Richiamata la Circolare del Ministero della Salute n.5443 del 22.02.2020, la quale al punto ''Pulizia di ambienti non sanitari'' prescrive che ''negli uffici pubblici dove abbiano soggiornato casi confermati di COVID-19 , i luoghi e le aree potenzialmente contaminate da SARS COV2 debbano essere sottoposte a completa pulizia e decontaminazione prima di essere nuovamente utilizzati'';

Considerata la situazione di emergenza che si è venuta a creare e i rischi connessi per la salute pubblica;

Ritenuto pertanto, a titolo precauzionale e cautelativo, al fine di garantire e salvaguardare la salute pubblica, di avviare le operazioni di disinfezione dei locali del Municipio di Orosei, presumibilmente nella giornata di oggi e di adottare le misure organizzative meglio individuate nel dispositivo del presente atto, al fine di limitare le occasioni di potenziale contagio tra la popolazione;

Visti:

· l'art.32 della Legge 833 del 23.12.1978, recante l'Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale che attribuisce al Sindaco, in qualità di Autorità Sanitaria Locale, la competenza ad emanare provvedimenti a tutela dell'ambiente e della Sanità pubblica disponendo che ''il Ministro della Sanità può emettere ordinanze di carattere contingibile e urgente, in materia di igiene e sanità pubblica e di polizia veterinaria, con efficacia estesa all'intero territorio nazionale o a parte di esso comprendente più regioni'', nonché ''nelle medesime materie sono emesse dal Presidente della giunta regionale e dal Sindaco ordinanze di carattere contingibile ed urgente, con efficacia estesa rispettivamente alla regione o a parte del suo territorio comprendente più comuni e al territorio comunale'';

· l'art. 50 del D.Lgs. n.267/2000 (Testo Unico sull'Ordinamento degli Enti Locali) il quale definisce le competenze attribuite al Sindaco al fine dell'emanazione di provvedimenti contingibili e urgenti, nella sua qualità di Autorità Sanitaria Locale, disponendo che: ''in particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal Sindaco, quale rappresentante della comunità locale [..]'';

· Visto il vigente Statuto Comunale;

· Il vigente Regolamento Comunale per l'ordinamento degli uffici e dei servizi;

· La circolare del Ministero della Salute 5443 del 22.02.2020;

ORDINA

Per le motivazioni di cui in premessa, la sanificazione immediata degli Uffici Comunali che saranno riaperti in seguito all'avvenuta sanificazione;

- La chiusura in via precauzionale il giorno 06/04/2021 degli uffici comunali siti nel Municipio di Orosei in Via Santa Veronica n.5, sia al personale dipendente che ai cittadini, al fine di consentire una adeguata disinfezione e pulizia straordinaria di tutti i locali, fino al completamento delle operazioni di sanificazione e successiva areazione;

- Il divieto di accesso dell'utenza agli uffici comunali, fatta eccezione l'accesso ai servizi demografici dalle ore 09.00 alle ore 10.00, per il periodo dal 07/04/2021 al 09/04/2021.

Di trasmettere il presente provvedimento ai Responsabili dei Servizi comunali al fine dell'attivazione delle procedure, ove possibile, di svolgimento della prestazione lavorativa in modalità di lavoro agile (smart working) da parte dei dipendenti comunali salvo quanto necessario per garantire i servizi ed ove non possibile l'utilizzo delle ferie pregresse;

Di dare atto che i servizi saranno garantiti solo per necessità impellenti e previo contatto alle e-mail indicate nel sito web istituzionale del Comune di Orosei, ed a seguito di valutazione da parte dei Responsabili di Servizio;

DISPONE INOLTRE

che la presente ordinanza:

· venga inoltrata a tutti i Responsabili dei Servizi comunali per gli adempimenti di competenza;

· venga pubblicata, a termini di legge, all'Albo Pretorio e nella Homepage del sito web istituzionale del Comune di Orosei, al fine di darne divulgazione e massima visibilità alla cittadinanza;

· venga notificata:

- al Prefetto di Nuoro;

- al Commissariato di Polizia di Stato -

- alla Stazione Carabinieri di Orosei;


Letto e sottoscritto a norma di legge.


IL SINDACO

Canzano Nino

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Ordinanza sindacale n. 35 del 06/04/2021 Formato pdf 195 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Amministrativo
Referente: Valeria Pili
Indirizzo: Via Santa Veronica 5, 08028 Orosei (NU)
Telefono: 0784996920/996929/996922
Fax: -
Email: segreteria@comuneorosei.it
Email certificataa: segreteria@pec.comuneorosei.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto